27/02/2019 ore 17.30 SPAZIO STAZIONE ROGERS "Tolstoj, Contro il fantasma dell’onnipotenza"

Tipologia evento: 
home
Data evento
Data inizio evento: 
27/02/2019 - 17:30
Data fine evento: 
27/02/2019 - 20:00
Data pubblicazione evento
Pubblicato il: 
08/02/2019
Sede: 
Trieste

Mercoledì 27 febbraio 2019, ore 17.30
SPAZIO STAZIONE ROGERS

in ordine al ciclo di conferenze Bruna Bianchi - Università di Venezia sui "precursori della decrescita"

"Tolstoj, Contro il fantasma dell’onnipotenza"

prof.ssa Bruna Bianchi, Università Ca Foscari di Venezia, storica, studiosa del pensiero di Tolstoj.

IL TEMA
Dell'opera di Tolstoj (1828-1910) si conoscono i potenti affreschi romanzeschi e la riflessione teorica sulla non-violenza. Tuttavia i suoi testi cristiani, le sue analisi di economia politica e la sua osservanza di pratiche e valori contadini ne fanno anche un precursore della decrescita. A prescindere dai loro presupposti teologici, cui non si è tenuti necessariamente ad aderire, questi scritti contengono un insegnamento prezioso per chi vorrebbe lottare, anzitutto nei suoi comportamenti quotidiani, contro il delirio di una società fondata sull'idea di onnipotenza. Ma Renaud Garcia mostra anche che sulle questioni del denaro, del lavoro o del "progresso", il pensiero di Tolstoj, lungi dall'essere quello di un saggio isolato, contiene proposizioni politiche in grado di servire da base alla trasformazione delle nostre società

L'evento è realizzato in collaborazione con ProDES, organo operativo del Forum per i beni comuni e l’economia solidale, in collaborazione con l’Associazione nazionale della Decrescita e CeVI, Centro di Volontariato Internazionale, e si inserisce in un ciclo di 12 conferenze dedicate ai precursori della decrescita che si svolgeranno in varie località regionali.

PROGRAMMA
- Saluti delle autorità

- Introduzione a cura di ProDES, organo operativo del Forum per i beni comuni e l’economia solidale

- Conferenza Bruna Bianchi

Ultimo aggiornamento: 08-02-2019 - 10:35
Share/Save