CERM

Il CERM riunisce, dal maggio del 2005, un gruppo di studiosi che si sono tutti formati nell’Università degli Studi di Trieste. Lo scopo del Centro è stato di creare una struttura integrata di ricerca, produzione editoriale e promozione di incontri, in una situazione non facile per la ricerca scientifica.

L’ambito di operosità del CERM è il medioevo europeo, con una forte attenzione all’Italia nord-orientale e con l’ambizione di mettere in luce scambi e comparazioni con altre realtà. La ricerca vede in ogni momento un ancoraggio solido alle fonti e uno sforzo di valorizzazione di materiali inediti, sempre integrato da analisi e problematiche di storia. Caratterizzano ancora l’attività del Centro la creazione di strumenti utili ai fini di una corretta divulgazione della storia medievale e l’attenzione a metodi recenti di analisi dei testi.

Il CERM collabora con altre istituzioni di ricerca, con enti pubblici territoriali e con chiunque abbia interesse ad una conoscenza non superficiale ed occasionale della storia del medioevo.

Coordinatore: prof. Paolo Cammarosano.

Per maggiori informazioni sull'attività del CERM si rimanda alla pagina dedicata (vedi link qui sotto).

Ultimo aggiornamento: 12-08-2014 - 16:48