Dottorati di Ricerca

Dall'anno accademico 2013-2014 (XXIX ciclo) sono attivati tre nuovi dottorati di ricerca interateneo:

Corso di dottorato in Studi Linguistici e Letterari

In convenzione tra l'Università degli Studi di Udine (sede amministrativa) e l'Università degli Studi di Trieste (sede convenzionata)

Il dottorato si propone di formare studiosi/e e figure professionali che, sia sul piano delle conoscenze, sia su quello delle metodologie, possano distinguersi nel campo degli studi linguistico-letterari e delle loro varie applicazioni. Il confronto e la collaborazione tra i docenti dei diversi curricula in cui si articolerà il dottorato interateneo Trieste-Udine (Italianistica, Letterature straniere comparate, Linguistiche-Traduzione-Interpretazione) è infatti garanzia di una formazione che, al di là delle tradizioni scientifiche ed epistemologiche delle singole discipline, saprà mettere a frutto stimoli provenienti da altre prospettive, valorizzando ottiche fondatamente interdisciplinari che si potrebbero rivelare estremamente proficue e innovative anche sul piano della riflessione interna alle singole discipline.

Il Dottorato di ricerca in Studi linguistici e letterari è articolato in 3 curricula:

1. Letterature straniere e comparate

2. Linguistica, Traduzione e Interpretazione

3. Italianistica

I tre curricula previsti offrono ai dottorandi un ampio ventaglio di tematiche, presenti nella produzione scientifica del corpo docente del dottorato. In particolare nei/lle dottorandi/e saranno promosse e incrementate la capacità di formulare ipotesi critiche e scientifiche che conducano a risultati originali nelle seguenti aree disciplinari, tra loro coordinate per lo sviluppo del progetto formativo e in collaborazione fra i curricula attivati nel dottorato. Sarà dedicata una attenzione specifica all'incremento di competenze avanzate nella informatica umanistica, con particolare riguardo alla editoria tradizionale e digitale.

Contribuiscono all'organizzazione del Dottorato 4 dipartimenti:

- Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Trieste;

- Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell'Interpretazione e della Traduzione dell'Università degli Studi di Trieste;

- Lingue e Letterature straniere dell'Università degli Studi di Udine;

- Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Udine.

Per una descrizione più ampia delle tematiche di ricerca consultare la pagina dedicata dell'Università di Udine.

Corso di dottorato in Scienze dell'Antichità

In convenzione tra l'Università di Venezia "Ca' Foscari" (sede amministrativa) e le Università degli Studi di Udine e di Trieste (sedi convenzionate) 

Il dottorato si articola in tre indirizzi:

1) Filologico-letterario: trasmissione dei testi e critica testuale, intertestualità, traduzioni, storia letteraria, esegesi dei testi, edizione di testi di tradizione medievale e papiracei;

2) Storico: ricerche storiche e storico-filologiche di ambito vicino orientale, egeo e greco-romano.

3) Archeologico: ricerche archeologiche di ambito preistorico, protostorico, vicino orientale, egeo, classico, medievale e post-medievale.

Per una descrizione più ampia delle tematiche di ricerca si rimanda alla pagina dedicata dell'Università di Venezia.

Corso di dottorato in Storia delle società, delle istituzioni e del pensiero. Dal Medioevo all'età contemporanea

In convenzione tra l'Università degli Studi di Trieste (sede amministrativa) e l'Università degli Studi di Udine (sede convenzionata)

Per l'ordinamento del dottorato si rimanda alla pagina ESSE3 dell'Università di Trieste (link qui sotto).

Per l'organizzazione e le attività del Dottorato consultare la pagina dedicata.

 

 

Altri dottorati di ricerca

Sono inoltre ancora attivi ad esaurimento (Cicli XXVI, XXVII, XXVIII) i seguenti indirizzi di dottorato: Antichistico, Italianistico, Storico e storico-artistico, Filosofia, Scienze dell’Interpretazione e della Traduzione, le cui attività fanno capo alla Scuola dottorale in scienze umanistiche (SDiSU).

Per ulteriori informazioni sui DOTTORATI DI RICERCA IN ATENEO consultare la pagina dedicata.