Stage e tirocini

Stage e tirocini – Linee guida del Dipartimento di Studi Umanistici

 

Indice
Stage (Corsi di Laurea ad accesso libero)
    Orari e contatti Ufficio Stage
    Quando fare lo stage?
    Dove fare lo stage?
        Convenzioni esistenti
        Nuove convenzioni
    Cose da fare prima di iniziare lo stage
    Cose da fare dopo aver concluso lo stage
    Altri modi per maturare crediti F e modalità di riconoscimento crediti
        Attività riconosciute preventivamente valide dal Dipartimento/Corso di Laurea
        Attività esterne
Tirocini (Corsi di Laurea ad accesso programmato / CdLM in Servizio sociale)
    Corso di Laurea in Scienze dell’educazione
    Corsi di Studio in Servizio sociale

 

 

STAGE (Corsi di Laurea ad accesso libero)

 

Lo stage è un'attività che si svolge all'esterno dell’Università presso enti, ditte, istituzioni o privati. È un'opportunità per mettersi concretamente in contatto con il mondo del lavoro, per mettere in pratica quanto si è appreso, per acquisire una professionalità specifica. È anche un adempimento che l'attuale ordinamento di legge (tra i “crediti F”, o “Ulteriori attività formative” art. 10, comma 5, lettera d DM 270/04) prevede per gli Atenei e i Dipartimenti.

Il Dipartimento di Studi Umanistici ha, perciò, individuato alcune linee guida a cui attenersi e ha istituito un Ufficio Stage, dove gli studenti svolgono tutte le pratiche inerenti ai tirocini e dove ricevono i consigli e le indicazioni più appropriate.

Gli studenti iscritti ai Corsi di Laurea (triennale e Magistrale) in:

  • Discipline storiche e filosofiche;
  • Lettere antiche e moderne, arti, comunicazione/Studi Umanistici;
  • Lingue e letterature straniere (triennale e magistrale);
  • Filosofia;
  • Italianistica;
  • Scienze dell'antichità: archeologia, storia, letterature;
  • Studi storici dal Medioevo all'età contemporanea; 

nonché ad altri Corsi di Studio ad accesso libero già attivati presso il Dipartimento di Studi Umanistici o presso le Facoltà preesistenti (es. CdL in Scienze della comunicazione) devono attenersi a queste linee guida, di cui viene consigliata la lettura con attenzione.

 

ORARI E CONTATTI UFFICIO STAGE

 

L’Ufficio Stage si trova in Androna Campo Marzio 10 (stanza 33 secondo piano), aperto per il ricevimento degli studenti nel seguente orario:

lunedì, martedì e mercoledì ore 9.00 - 11.00

giovedì ore 11.00-13.00

Ulteriori richieste di informazioni possono essere rivolte anche all'indirizzo email stage.disu@units.it  e telefonicamente al numero 040 5584323

 AVVISO :   Servizio sospeso dal 31/07/2017 al 22/08/2017 compresi.

 

QUANDO FARE LO STAGE?

 

È opportuno svolgere lo stage (o le altre attività di tipo F) alla fine del secondo anno di corso per chi segue la triennale e del primo anno per chi segue la magistrale (se non altrimenti previsto dai Regolamenti Didattici dei differenti Corsi di Studio), in modo che non interferisca con le attività curricolari e con la preparazione dell’elaborato per la prova finale/tesi di laurea.

Si raccomanda, inoltre, di programmare lo stage (o le altre attività di tipo F) con debito anticipo rispetto alla chiusura del percorso di studio, in quanto l'iter amministrativo richiede l’intervento di differenti soggetti e pertanto tempi tecnici piuttosto lunghi e difficilmente comprimibili.

 

DOVE FARE LO STAGE?

 

Convenzioni esistenti

Si può svolgere lo stage presso uno degli enti o delle istituzioni con cui il Dipartimento di Studi Umanistici ha stipulato una convenzione. L’elenco è consultabile a piè di pagina e offre un'ampia varietà di soluzioni diverse fra cui scegliere, tenendo conto dei propri interessi, del profilo più prossimo al proprio indirizzo di studi o della vicinanza al luogo di residenza.

È opportuno che lo studente dopo aver scelto l'ente o la ditta presso cui effettuare lo stage prenda contatto con tale azienda o ente, concordando le modalità di svolgimento dello stage.

 

Nuove convenzioni

È possibile stipulare nuove convenzioni facendone preventiva richiesta all'Ufficio Stage. Si precisa però che l’iter di approvazione di una nuova convezione richiede tempo (da 1 a 2 mesi) e che questo ulteriore tempo influisce sull’inizio dello stage.

Se la proposta di nuova convenzione viene valutata positivamente lo studente deve richiedere l'invio da parte dell'ente/azienda, via e-mail o su carta intestata, di tutte le informazioni necessarie (Descrizione degli obiettivi dello stage proposto; Denominazione/Sede/C.Fiscale o P.Iva azienda; nominativo/data e luogo di nascita del rappresentante legale) alla compilazione da parte dell’Ufficio Stage de moduli richiesti per una nuova convenzione.

Una volta compilati, e firmati dal Direttore di Dipartimento, i moduli nel caso si tratti di

1) CONVENZIONE CON ENTI PRIVATI:

 lo studente provvederà a consegnarli all'Ente ospitante che dovrà firmarli in duplice copia e apporre la marca da bollo secondo il valore vigente.

L'Ente ospitante provvederà, tramite lo studente o via posta, a far pervenire una copia della convenzione all'Ufficio stage.

2) CONVENZIONE CON ENTI PUBBLICI:

l'ufficio stage provvederà ad inviarli via PEC all'Ente, che li dovrà firmare digitalmente e rinviare, esclusivamente via PEC, in formato pdf all'indirizzo di posta certificata dsu@pec.units.it

In tal caso l'imposta di bollo sarà a carico del Dipartimento

 

COSE DA FARE PRIMA DI INIZIARE LO STAGE

 

Documentazione (scaricabile a piè di pagina) da compilare e poi consegnare all’Ufficio Stage:

- Domanda di Stage 

- Fotocopia fronte retro del documento d'identità valido

- 3 copie del Progetto Formativo compilate e firmate dal responsabile dell'Ente (alla voce Firma per l'Azienda)

- Attestazione svolgimento videocorso, obbligatorio, sulla sicurezza (l'indirizzo al quale lo studente deve accreditarsi per seguire il percorso del profilo a "rischio basso" è disponibile su: http://moodle2.units.it/enrol/index.php?id=3 )

A chi non consegna tale documentazione prima dell'inizio dello stage, lo stage verrà annullato d'ufficio.

Modalità di consegna:

- di persona all’Ufficio Stage; se lo studente non riesce a venire personalmente può incaricare un’altra persona con delega scritta firmata e la fotocopia fronte e retro di un documento d'identità della persona che delega;

- per raccomandata indirizzata all’Ufficio Stage – Dipartimento di Studi Umanistici – Università degli Studi di Trieste - Androna Campo Marzio, 10 - 34123 Trieste.

 

Tutte le attività di stage ricevono un’approvazione preventiva da parte dell'Ufficio Stage, che valuta la congruità del progetto con il percorso formativo dello studente e la corrispondenza fra numero di crediti richiesti e ore di stage da svolgere.

Si ricorda, infatti, che ogni CFU di stage corrisponde a 25 ore di attività svolta. Il numero di CFU da acquisire è previsto dal Regolamento Didattico del Corso di Studio cui lo studente è iscritto (a seconda dell’anno di immatricolazione) ed è riportato sul piano di studi individuale.

Dopo che lo studente ha consegnato la documentazione iniziale, l'Ufficio Stage inoltrerà le copie del progetto formativo al Direttore di Dipartimento per la loro firma. Lo studente potrà iniziare lo stage solo quando gli sarà restituita copia del progetto formativo firmato da consegnare all'ente ospitante. Dovrà inoltre stampare il “Registro presenze tirocini” (scaricabile a piè pagina).

È onere dello studente informarsi sullo stato di avanzamento della propria pratica (soprattutto nel caso di consegna tramite raccomandata che non consente una verifica immediata da parte dell’Ufficio Stage). L'Ufficio Stage non comunica l'andamento della pratica, né invia per posta ordinaria o per posta elettronica la documentazione approvata.

È d'obbligo per coloro che, per motivate ragioni, intendano interrompere lo stage darne immediata comunicazione all'Ente o Ditta ospitante e all'Ufficio Stage.

 

DOPO AVER CONCLUSO LO STAGE

 

Documentazione da consegnare all’Ufficio Stage:

- Dichiarazione su carta intestata dell'Azienda, contenente la descrizione del tipo di attività svolta dallo studente, il periodo durante il quale è stata effettuata e il totale delle ore di stage svolte.

- Questionario per la valutazione della preparazione dello studente (compilato e firmato dal tutor dell'ente ospitante)

- Il registro delle presenze

- Modulo Richiesta Riconoscimento Crediti

Questa documentazione verrà vagliata dall'Ufficio Stage e, se ritenuta idonea, i crediti verranno registrati direttamente dalla Segreteria Studenti sul libretto on-line, mentre sul libretto cartaceo non ci sarà registrazione.

Lo studente deve consegnare questa documentazione al più tardi entro un anno dall'inizio dello stage, pena l'annullamento dello stage stesso.

Nel caso di prossimità alla laurea o della scadenza prevista per il conseguimento di crediti per le borse di studio, va tenuto presente che la documentazione va consegnata almeno 3 mesi prima della data dell'appello di Laurea/scadenza prevista per borse di studio, altrimenti non si garantisce che ci siano i tempi tecnici necessari per la registrazione dei CFU relativi allo stage sul libretto on-line.

Modalità di consegna:

- di persona all’Ufficio Stage; se lo studente non riesce a venire personalmente può incaricare un’altra persona con delega scritta firmata e la fotocopia fronte e retro di un documento d'identità della persona che delega;

- per raccomandata indirizzata all’Ufficio Stage – Dipartimento di Studi Umanistici – Università degli Studi di Trieste - Androna Campo Marzio, 10 - 34123 Trieste; in questo caso è onere dello studente informarsi autonomamente presso l’Ufficio Stage sulla regolarità della documentazione presentata.

 

 

ALTRI MODI PER MATURARE CREDITI F E MODALITÀ DI RICONOSCIMENTO CREDITI

 

Oltre agli stage, i crediti dell'ambito F possono essere assolti, se e come previsto dal Regolamento Didattico del Corso di Studio cui lo studente è iscritto, anche in modo diverso dallo svolgimento dello stage, e cioè:

1) attività riconosciute preventivamente valide dal Dipartimento/Corso di Laurea:

    a) partecipazione ai corsi di lingue del Centro Linguistico di Ateneo (CLA - http://iuslit.units.it/it/servizi-strumenti/servizi/Centro-Linguistico-di-Ateneo);

    b) Patente Europea del Computer (ECDL);

    c) partecipazione a seminari o cicli di conferenze (riconosciuti e approvati dal Corso di Laurea di appartenenza)

    d) partecipazione agli scavi archeologici cui il Dipartimento di Studi Umanistici partecipa;

2) attività esterne:

    e) corsi di lingue;

    f) corsi di informatica;

    g) attività lavorativa svolta.

Nel caso di prossimità alla laurea o della scadenza prevista per il conseguimento di crediti per le borse di studio, va tenuto presente che la documentazione per la richiesta di riconoscimento dei crediti va consegnata almeno 3 mesi prima della data dell'appello di Laurea/scadenza prevista per borse di studio, altrimenti non si garantisce che ci siano i tempi tecnici necessari per la registrazione dell’attività sul libretto on-line.

 

 

Attività riconosciute preventivamente valide dal Dipartimento/Corso di Laurea

Lettere a) e b): la richiesta di riconoscimento va presentata presso gli sportelli della Segreteria Studenti consegnando i rispettivi certificati/attestati in originale (no pdf via posta elettronica) sia per i corsi del CLA che per la Patente Europea del Computer (ECDL).  Per i corsi del CLA si tenga anche qui sempre presente che 1cfu=25h, quindi per 3 CFU è riconoscibile un corso da almeno 75 ore. Per l’ECDL si veda delibera dettagliata del Consiglio di Dipartimento dd.09.06.2015 a piè di pagina. La Segreteria Studenti procederà direttamente alla registrazione dei relativi CFU, che si ritengono direttamente approvati. Per i soli studenti del Corso di Laurea e Laurea Magistrale in Lingue e letterature straniere non è possibile il riconoscimento di corsi relativi alla prima o seconda lingua straniera presente nel piano di studi individuale.

Lettera c): per quanto riguarda la partecipazione a seminari/cicli di conferenze i crediti saranno registrati dal docente tutor abilitato, previa consegna dell'attestato di partecipazione e di un elaborato conclusivo. In questo gruppo sono incluse attività promosse dal Dipartimento e svolte nell’ambito dell’Università (come la Summer School of Classics, la Trieste Joyce School e il Laboratorio Wanderung) , ma anche attività che ciascun Consiglio di Corso di Laurea o che il Consiglio di Dipartimento di Studi Umanistici individuino preventivamente come importanti per la formazione dei propri iscritti, attribuendone un numero di crediti corrispondente all'impegno orario previsto (sempre nella misura di 1 CFU per 25 ore). È onere dello studente informarsi preventivamente presso l’Ufficio Stage sulla validità dell’attività per il proprio Corso di Laurea nonché del docente tutor cui riferirsi. In analogia a quanto previsto per lo stage, la documentazione va consegnata entro un anno dallo svolgimento dell’attività, altrimenti l’attività non sarà riconoscibile.

Lettera d): gli studenti che intendano partecipare agli scavi archeologici devono dare la loro adesione al docente che coordina tale iniziativa. Al termine dell'attività di scavo, o al più tardi entro un anno dall'inizio dell’attività, gli studenti devono consegnare all'Ufficio Stage la Dichiarazione, su carta intestata, dove si certifica il tipo di attività svolta dallo studente, il periodo nel quale è stata effettuata con il totale delle ore svolte e il Modulo Richiesta Riconoscimento Crediti. Dopo aver inoltrato tale documentazione all'Ufficio Stage, i crediti relativi alle Ulteriori attività formative verranno registrati direttamente dalla Segreteria Studenti sul libretto on-line, mentre sul libretto cartaceo non servirà registrare niente.

 

Attività esterne

I corsi di lingue, i corsi di informatica e l'attività lavorativa svolta sono riconoscibili soltanto se effettuati nel corso del periodo di svolgimento degli studi universitari di pertinenza. Ciò significa che uno studente iscritto alla Laurea Magistrale, non può chiedere il riconoscimento dell’attività lavorativa o di un corso di lingue o di altro tipo se svolti durante la Laurea Triennale, anche se non ha usufruito di tale riconoscimento nel corso della carriera precedente. Queste richieste di riconoscimento vengono in ogni caso valutate dalla Commissione Didattica del Corso di Studio cui lo studente è iscritto, la cui decisione è ratificata dal Consiglio di Dipartimento.

 

Lettere e) e f): per i corsi di lingua e i corsi di informatica la richiesta, in bollo (valore secondo legge vigente) dovrà essere fatta direttamente alla Segreteria Studenti con la consegna dei rispettivi certificati/attestati in originale. È importante che in tali atti siano certificati il periodo di inizio e fine dell'attività /corso e le ore totali svolte. Per i soli studenti del Corso di Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, nel caso in cui si chieda il riconoscimento per un corso riguardante una delle lingue scelte nel piano di studi individuale come prima o seconda lingua straniera, tale riconoscimento è ammissibile solo quando il corso in questione abbia un livello di competenza linguistica superiore rispetto al livello del terzo anno del corso curricolare o quanto meno abbia carattere di specializzazione (lingua settoriale). Per i soli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Lingue e letterature straniere, il riconoscimento è ammissibile solo se riguarda una terza lingua straniera rispetto alle due scelte nel piano di studi individuale.

Lettera g): di norma è possibile il riconoscimento dell’attività lavorativa per le attività di stage solo se questa attività richieda un impegno in maniera continuativa. La richiesta, in bollo (valore secondo legge vigente), dovrà essere fatta direttamente alla Segreteria Studenti con il modulo preposto "Richiesta riconoscimento attività lavorativa" (scaricabile a piè di pagina) e la consegna di:

- fotocopia fronte/retro di un documento di identità valido; 

- fotocopia del Contratto di lavoro ( se si tratta di attività di volontariato presentare dichiarazione, su carta intestata, rilasciata dall'ente sulla quale sia chiaramente espressa l'attività svolta e il totale delle ore svolte) + dichiarazione sostitutiva di atto notorio sul seguente modulo: http://www2.units.it/dida/ordamm/moduli/MDichSostitutivaNot.PDF in cui si dichiara che la copia allegata è conforme all'originale in proprio possesso.

 

 TIROCINI

(Corsi di Laurea ad accesso programmato / CdLM in Servizio sociale)

 

I corsi ad accesso programmato del Dipartimento di Studi Umanistici nonché il Corso di Laurea Magistrale in Servizio sociale, politiche sociali, programmazione e gestione dei servizi seguono regole in parte differenti da quelli ad accesso libero. Per questi Corsi di Studio i tirocini sono parte fondamentale del percorso formativo e pertanto non si prevedono modalità alternative di svolgimento né è possibile riconoscere l’attività lavorativa svolta. Questi tirocini sono seguiti da due differenti Uffici per i Tirocini.

 

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL’EDUCAZIONE


Gli studenti iscritti al Corso di Laurea in Scienze dell'educazione si devono rivolgere al competente ufficio per la sede di Portogruaro.

Per recapiti e orari aggiornati si veda: http://www.univportogruaro.it/PoloInfo.aspx

Informazioni  e modulistica sono presenti all’indirizzo http://www.univportogruaro.it/UnivTS-ScienzeEdu.aspx

 

 

CORSI DI STUDIO IN SERVIZIO SOCIALE


Gli studenti iscritti al Corso di Laurea in Servizio sociale e al Corso di Laurea Magistrale in Servizio sociale, politiche sociali, programmazione e gestione dei servizi devono rivolgersi all'Ufficio Staff tirocini, che si trova presso il quarto piano della sede di via Tigor, 22.

Contatti: tel 040.5583611; email tutorserviziosociale@scfor.units.it

Orari: martedì e giovedì dalle 10.30 alle 13.00

Informazioni specifiche sul tirocinio di Servizio Sociale: vedi file scaricabili in fondo alla pagina.

 

Ultimo aggiornamento: 26-07-2017 - 13:03