Kant e la determinazione del concetto di razza: il dibattito filosofico su identità biologica e sviluppo culturale nell'Illuminismo tedesco.

Progetto di ricerca: 
Kant e la determinazione del concetto di razza: il dibattito filosofico su identità biologica e sviluppo culturale nell'Illuminismo tedesco.

Il progetto studia la determinazione kantiana del concetto di razza e l'uso di Ausartung per documentare continuità e differenze tra discorso raziologico e razzista nell' illuminismo tedesco, considerando la reciprocità dell’influsso tra scienze naturali e riflessione filosofica. Relativamente alla storia del pensiero kantiano, il focus è sui cambiamenti di approccio al problema della generazione (Erzeugung) di corpi organizzati, al rapporto tra geografia fisica e antropologia per la divisione razziale del genere umano, e alla concezione di una finalità della natura.

Responsabile scientifico: 
CINZIA FERRINI
Descrizione del progetto: 
Il progetto studia la determinazione kantiana del concetto di razza e l'uso di Ausartung per documentare continuità e differenze tra discorso raziologico e razzista nell' illuminismo tedesco, considerando la reciprocità dell’influsso tra scienze naturali e riflessione filosofica.
Data inizio: 
31/12/2018
Data fine: 
30/04/2021
Finanziatore: 
ATENEO
Acronimo: 
CORA
Ulteriori Note: 
Keywords: Kant, race, natural history, physical geography, teleology, temperament, racism, hierarchy, vital materialism, German physical anthropology
Persona Ruolo
Prof.ssa Cinzia Ferrini Progetti di ricerca - Responsabile scientifico; https://www.units.it/persone/index.php/from/abook/persona/7342
Ultimo aggiornamento: 23-11-2020 - 21:10