Colloqui per l’accesso - Lauree Magistrali

COLLOQUI PER L’ACCESSO ALLE LAUREE MAGISTRALI

ANNO ACCADEMICO 2016/2017

 

INDICE

Filosofia
Italianistica
Lingue e letterature straniere
Scienze dell'antichità: archeologia, storia, letterature
Servizio sociale, politiche sociali, programmazione e gestione dei servizi
Studi storici dal medioevo all’età contemporanea


 

 

Corso di Laurea Magistrale in Filosofia

Corso di Studi interateneo con l’Università di Udine. L'Università di Trieste è sede amministrativa definitiva a partire all'a.a. 2016/2017.

Il colloquio è obbligatorio e vincolante per l’immatricolazione.

Maggiori informazioni alle pagine web del corso sul sito web di Ateneo: informazioni per orientamento e informazioni amministrative.

La data, orario e sede dei colloqui per l’accesso è la seguente:

martedì 13 settembre 2016 alle ore 12.00, androna Campo Marzio 10, II piano, stanza 49. Commissione: R.Cristin, F.Polidori

giovedì 29 settembre 2016, ore 09.00, presso l'Università degli studi di Udine, Palazzo Antonini, Via Petracco 8, Studio del prof. Brunello Lotti, Udine. Commissione: prof. Brunello Lotti (presidente), prof. Salvatore Lavecchia;

venerdì 7 ottobre 2016, ore 09.00, presso l'Università degli studi di Udine, Palazzo Antonini, Via Petracco 8, Studio del prof. Brunello Lotti, Udine. Commissione: prof. Brunello Lotti (presidente), prof. Salvatore Lavecchia;

giovedì 13 ottobre 2016, ore 09.00, presso l'Università degli studi di Udine, Palazzo Antonini, Via Petracco 8, Studio del prof. Brunello Lotti, Udine. Commissione: prof. Brunello Lotti (presidente), prof. Salvatore Lavecchia;

mercoledì 7 dicembre 2016, ore 08.30, presso l'Università degli studi di Udine, Palazzo Antonini, Via Petracco 8, Studio del prof. Brunello Lotti, Udine. Commissione: prof. Brunello Lotti (presidente), prof. Salvatore Lavecchia;

mercoledì 21 dicembre 2016 alle ore 11.00, androna Campo Marzio 10, II piano, stanza 49. Commissione: R.Cristin, F.Polidori;

venerdì 13 gennaio 2017, ore 10.00, presso l'Università degli studi di Udine, Palazzo Antonini, Via Petracco 8, Studio del prof. Brunello Lotti, Udine. Commissione: prof. Brunello Lotti (presidente), prof. Salvatore Lavecchia;

venerdì 13 gennaio 2017 alle ore 11.00, androna Campo Marzio 10, II piano, stanza 49. Commissione: R.Cristin, F.Polidori;

mercoledì 22 marzo 2017 alle ore 14.30, androna Campo Marzio 10, II piano, stanza 49. Commissione: R.Cristin, F.Polidori.

Per la partecipazione al colloquio è sufficiente presentarsi con l'autocertificazione della carriera universitaria e un documento d'identità.

Per quanto riguarda l'eventuale opzione per il doppio titolo con l'Università di Bamberga, lo studente esprime la sua scelta in sede di colloquio per l’accesso; la Commissione accerta inoltre le specifiche conoscenze linguistiche secondo le modalità previste dalla Convenzione Units Uniud Università Bamberga; nel caso le conoscenze linguistiche non risultino al momento dell'accesso sufficienti per l'opzione del Doppio titolo, la verifica della loro sussistenza da parte della Commissione avviene entro la conclusione regolare del I anno di Corso. Gli esiti del colloquio e della selezione sono riportati in un verbale sottoscritto dai membri della Commissione e controfirmato dallo studente interessato.

Referenti per il doppio titolo: Prof. Fulvio Longato ( fulvio.longato@dispes.units.it ); Prof. Gabriele De Anna ( gabriele.deanna@uniud.it ; gabriele.de-anna@uni-bamberg.de ); Prof. Riccardo Martinelli ( martinel@units.it ).

Le date stabilite dalla commissione sono vincolanti; si prega pertanto di evitare richieste estemporanee agli Uffici e ai docenti coinvolti.

 

Corso di Laurea Magistrale in Italianistica

Corso di Studi interateneo con l’Università di Udine, che ne è sede amministrativa definitiva a partire dall’a.a. 2016/2017

Il colloquio è obbligatorio e vincolante per l’immatricolazione.

Maggiori informazioni alla pagina web del corso sul sito web dell’Università di Udine.

Le date, orari e luoghi dei colloqui per l’accesso sono i seguenti:

martedì 20 settembre 2016, ore 10.30 Università degli Studi di Trieste, sede di Androna Campo Marzio 10, studio n. 44 - Commissione: prof.ssa Tiziana Piras (presidente), prof.ssa Sergia Adamo;

mercoledì 5 ottobre 2016, ore 11.00 Università degli Studi di Udine, Via Petracco 8, Palazzo Antonini (studio del prof. Rabboni), Commissione: prof. Renzo Rabboni (presidente), prof. Alessio Decaria;

martedì 24 gennaio 2017, ore 12.00 Università degli Studi di Udine, Via Petracco 8, Palazzo Antonini (studio del prof. Rabboni), Commissione: prof. Renzo Rabboni (presidente), prof. Alessio Decaria;

mercoledì 29 marzo 2017, ore 12.00 Università degli Studi di Udine, Via Petracco 8, Palazzo Antonini (studio del prof. Rabboni), Commissione: prof. Renzo Rabboni (presidente), prof. Alessio Decaria.

Per la partecipazione al colloquio è sufficiente presentarsi con l'autocertificazione della carriera universitaria e un documento d'identità.

 

Corso di Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Straniere

La prova di accesso è obbligatoria e vincolante per l’immatricolazione.

Maggiori informazioni alle pagine web del corso sul sito web di Ateneo: informazioni per orientamento e informazioni amministrative.

Per accedere al Corso di Laurea magistrale in Lingue e Letterature straniere è necessario il possesso del titolo di laurea o diploma universitario triennale, oppure di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo sulla base della normativa vigente, conseguito con un voto finale non inferiore a 96/110 (o a punteggi o giudizi equivalenti, nel caso di titoli conseguiti all'estero).

Gli studenti che desiderano accedere al Corso di Laurea magistrale in Lingue e Letterature straniere devono dimostrare di:

possedere una adeguata formazione nelle lingue, letterature e relative filologie prescelte nonché un'adeguata competenza della relativa analisi linguistica, filologica, letteraria;

avere un chiaro quadro cronologico dello sviluppo delle principali letterature straniere prescelte;

- possedere adeguate competenze per l'utilizzo in forma scritta e orale della lingua italiana e delle lingue prescelte;

- possedere competenze operative e applicative nell'uso delle tecnologie informatiche e telematiche.

L'accertamento di tali conoscenze e competenze avverrà mediante una prova scritta e una prova orale (parte della quale sarà svolta nella lingua in cui lo studente intende specializzarsi).

NB: Entro le date sotto indicate, i candidati dovranno far pervenire al prof. Leonardo Buonomo (email: buonomo@units.it), presidente della commissione valutatrice, una dichiarazione di intenti, di 800-1000 parole, scritta nella lingua in cui intendono specializzarsi, in cui spiegano i motivi per cui desiderano iscriversi alla laurea magistrale in Lingue e Letterature Straniere. I candidati dovranno utilizzare il modulo predisposto dalla Commissione e inviarne una scansione per posta elettronica. Questo testo sarà oggetto di valutazione dal punto di vista linguistico e contenutistico da parte della Commissione che si riserva di non ammettere il candidato/la candidata alla prova orale, se il testo presentato sarà giudicato insufficiente o in caso di plagio.

Possono presentare domanda di ammissione solo gli studenti che hanno superato l'esame di laurea.

I candidati che non siano in possesso di un titolo di laurea triennale della classe L-11 potranno sostenere la prova di accesso sotto condizione di aver acquisito nel proprio curriculum pregresso almeno 60 Crediti Formativi Universitari (CFU) in Settori Scientifici Disciplinari (SSD) inclusi nell'elenco delle discipline caratterizzanti previste dal decreto ministeriale per la classe L-11 e il percorso formativo prescelto. 

I candidati dovranno presentarsi al colloquio muniti di documento di identità e certificato di laurea triennale con esami.  

Le date in cui si tengono le prove orali di ammissione alla LM in Lingue e Letterature Straniere per l'a.a. 2016/2017 sono:

- giovedì 1° settembre 2016 alle ore 14:30; il termine entro il quale i candidati dovranno inviare al prof. Buonomo le loro dichiarazioni di intenti è lunedì 22 agosto 2016;

- mercoledì 9 novembre 2016 alle ore 09:00; il termine entro il quale i candidati dovranno inviare al prof. Buonomo le loro dichiarazioni di intenti è lunedì 31 ottobre 2016;

- martedì 17 gennaio 2017 alle ore 11:00; il termine entro il quale i candidati dovranno inviare al prof. Buonomo le loro dichiarazioni di intenti è martedì 10 gennaio 2017;

- lunedì 13 marzo 2017 alle ore 16:30; il termine entro il quale i candidati dovranno inviare al prof. Buonomo le loro dichiarazioni di intenti è lunedì 6 marzo 2017. Questa è l'ultima data prevista per il colloquio.

Le prove orali si terranno presso la sede di Androna Campo Marzio 10 - III piano, stanza 7 - studio del prof. Buonomo.

 

Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell'antichità: archeologia, storia, letterature

Corso di Studi interateneo con l’Università di Udine, che ne è sede amministrativa definitiva a partire dall’a.a. 2016/2017

Il colloquio è obbligatorio e vincolante per l’immatricolazione.

Maggiori informazioni alla pagina web del corso sul sito web dell’Università di Udine; in particolare la pagina sulle conoscenze e requisiti per l'accesso.

Le date, orari e luoghi dei colloqui per l’accesso sono i seguenti:

- giovedì 20 ottobre 2016 alle ore 15.00 presso l'Università di Udine, Vicolo Florio 2 - Palazzo Caiselli, studio della prof.ssa Borgna - Commissione: prof.ssa Elisabetta Borgna (presidente), prof. Matteo Cadario, prof.ssa Maria Elena Fabbro, prof.ssa Emanuela Montagnari, prof.ssa Patrizia Verduchi;

-  giovedì 26 gennaio 2017 alle ore 16.30 presso  l'Università di Trieste, Via Lazzaretto Vecchio 6 (Aula Corbato) - Commissione: prof.ssa Elisabetta Borgna (presidente), prof. Bruno Callegher, prof.ssa Maria Elena Fabbro, prof.ssa Emanuela Montagnari, prof.ssa Patrizia Verduchi;

- giovedì 23 marzo 2017 alle ore 15.00 presso l'Università di Udine, Vicolo Florio 2 - Palazzo Caiselli, studio della prof.ssa Borgna - Commissione: prof.ssa Elisabetta Borgna (presidente), prof. Matteo Cadario, prof.ssa Maria Elena Fabbro, prof.ssa Emanuela Montagnari, prof.ssa Patrizia Verduchi.

Per la partecipazione al colloquio è sufficiente presentarsi con l'autocertificazione della carriera universitaria e un documento d'identità.

 

Corso di Laurea Magistrale in Servizio sociale, politiche sociali, programmazione e gestione dei servizi

Coloro che volessero immatricolarsi al primo anno del Corso di Laurea Magistrale in Servizio sociale, politiche sociali, programmazione e gestione dei servizi, e che non siano laureati triennali in un Corso di Laurea in Servizio sociale (classe 6 ex D.M.509/99 o L39 ex D.M.270/04) - o in possesso di un titolo di primo livello equivalente, devono sostenere un colloquio individuale che verterà sulle conoscenze relative alla capacità di collocare con spirito critico le tematiche relative all’esercizio professionale e alla programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, con particolare riferimento alle conoscenze di servizio sociale, sociologiche, giuridico-politiche, psico-pedagogiche e comunicative.

Maggiori informazioni alle pagine web del corso sul sito web di Ateneo: informazioni per orientamento e informazioni amministrative.

I colloqui di accesso si terranno presso la sede di via Tigor, 22:

Martedì 27 settembre 2016 ore 13.15 (nuovo orario a causa del concomitante Consiglio di Dipartimento)

Mercoledì 23 novembre 2016 ore 12:00

Mercoledì 11 gennaio 2017 ore 12:00

Mercoledì 29 marzo 2017, ore 12:00 - studio docente prof. Elena Bortolotti - V piano scala A

Nota Bene: si prega di confermare l'iscrizione al colloquio via email indirizzata a lellero@units.it

Per orientarsi sugli argomenti oggetto del colloquio, è consigliata la lettura dei libri:

a)      F. Lazzari (2008), Servizio sociale trifocale, FrancoAngeli, Milano, 2014 ;

b)      F. Lazzari, L. Gui, Partecipazione e cittadinanza. Il farsi delle politiche sociali nei Piani di zona, FrancoAngeli, Milano, 2013.

 

Corso di Laurea Magistrale in Studi storici dal medioevo all’età contemporanea

Corso di Studi interateneo con l’Università di Udine. L'Università di Trieste è sede amministrativa definitiva a partire all'a.a. 2016/2017.

Il colloquio è obbligatorio e vincolante per l’immatricolazione.

Maggiori informazioni alle pagine web del corso sul sito web di Ateneo: informazioni per orientamento e informazioni amministrative.

Colloqui di verifica della preparazione inziale:

- mercoledì 28 settembre 2016 alle ore 10.00, presso Università degli Studi di Trieste, Via Economo 12/3 (aula al II piano) – Commissione: Giuseppe Trebbi (presidente), Giuseppe Fornasari, Liliana Ferrari.

- mercoledì 28 settembre 2016 alle ore 10.00 presso Università degli Studi di Udine, Palazzo Caiselli, Vicolo Florio – Commissione: Flavio Rurale (presidente), Bruno Figliuolo, Paolo Ferrari

- mercoledì 7 dicembre 2016 alle ore 10.00 presso Università degli Studi di Udine, Palazzo Caiselli, Vicolo Florio – Commissione: Flavio Rurale (presidente), Bruno Figliuolo, Paolo Ferrari

- mercoledì 21 dicembre 2016, alle ore 10.00 presso Università degli Studi di Trieste, Via Economo 12/3 (aula al II piano) - Commissione: Giuseppe Trebbi (presidente), Giuseppe Fornasari, Liliana Ferrari.

- giovedì 16 marzo 2017 alle ore 10.00 presso Università degli Studi di Udine, Palazzo Caiselli, Vicolo Florio – Commissione: Flavio Rurale (presidente), Bruno Figliuolo, Paolo Ferrari

- venerdì 17 marzo 2017 alle ore 10.00 presso Università degli Studi di Trieste, Via Economo 12/3 (aula al II piano) - Commissione: Giuseppe Trebbi (presidente), Giuseppe Fornasari, Liliana Ferrari.

Per quanto riguarda l'eventuale opzione per il doppio titolo con l'Università di Rouen, lo studente esprime la sua scelta in sede di colloquio per l’accesso (al più tardi entro i colloqui previsti per dicembre, visto che la convenzione offre la posisbilità di frequentare il secondo semestre a Rouen); la Commissione accerta inoltre le specifiche conoscenze linguistiche secondo le modalità previste dalla Convenzione Units Uniud Università Rouen. Gli esiti del colloquio e della selezione sono riportati in un verbale sottoscritto dai membri della Commissione e controfirmato dallo studente interessato.

Per la partecipazione al colloquio è sufficiente presentarsi con l'autocertificazione della carriera universitaria e un documento d'identità.

 


Per la descrizione completa delle competenze richieste per l’accesso si veda l’art.7 del Regolamento di ciascun corso di laurea magistrale.

 

Ultimo aggiornamento: 28-03-2017 - 12:17